liberaMente

Icona

Disapprovo quello che dici, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto di dirlo.

Ripresa lavori

Dopo un fine settimana lungo come questo ci vorrebbe una settimana di vacanza per riprendersi!
Inutile dire che sono stata benissimo la notte del 31 e anche dopo…

dscn4056.jpg

Ci siamo divertiti come i matti…(ma perchè? I matti si divertono??? 😕 )
Abbiamo (come previsto) mangiato ogni ben di Dio…

dscn4061.jpg

Senza perdere la leggerezza necessaria per “volare” sulle nostre scope!

dscn4085.jpg

…O per suonare fino alla mattina…

dscn4123.jpg
…e Ballare intorno al fuoco…

dscn4069.jpg

Insomma…se passate dalla ciociaria…sapete che non sbagliate!!!!!

Archiviato in:arte, cazzate, ciociaria, friends, Funghetti Allucinogeni, ghost, gioia, mondo, musica, patricia

It could depend on your take

Il passato fine settimana è stato intenso tanto che stamattina la sveglia suonava e io avrei voluto che fosse solo un sogno ma tanto sapevo che non era e sono corsa in cucina a fare un caffè da portare sul comodino e uno per me che avevo voglia dei biscotti al cioccolato che abbiamo comprato sabato. Ho gli occhi rossi di chi ha dormito poche ore o di chi ha pianto abbastanza da avere dolore alle guance e ho freddo anche se il sole scalda e impigrisce. Venerdì grande serata per il compleanno di Gioia che sorrideva come sempre con tutte noi vecchie glorie anche se Laura aveva capito vecchie troie e ci siamo fatte una risata che non ci offendiamo mica e poi abbiamo brindato mangiato e brindato e mangiato e litigato ma senza crederci più di tanto perchè alla fine non me ne frega niente. Abbiamo cenato da Silvia in pochi e tutti ancora sfatti per il cambio dell’ora e per il compleanno di Gioia e i piatti erano meravigliosi e colorati che volevo rubarli e i peperoncini rossi al posto dei fiori mi piacciono come il film che abbiamo visto davanti al camino mangiando caldarroste. Ho ricordato una nonna che manca da un anno con la quale sono cresciuta e che mi manca con i suoi modi di fare burberi e maschili e che mi raccontava di guerre lontane di come fare il pane e di come cucire uno strappo e non buttare mai via niente che quando meno te lo aspetti ti torna utile mi diceva di non lamentarmi mai che se ti giri la metà del mondo almeno sta peggio di te e che il nostro nome uguale lo avrei potuto portare solo io tra tutte le sue nipoti e non perchè ero speciale ma perchè ero sensibile all’ascolto della vita dura che aveva fatto lei e a lei ballava la pancia se le dicevo che era troppo vecchia per portare il reggicalze ma che quando se n’è andata ho badato che lo avesse su e nuovo perfetto perchè ci teneva sempre e chissà che faccia ha fatto il nonno quando se l’è vista arrivare con il tailleur nuovo il top di seta bianco le scarpe con un po’ più di tacco del normale e quel reggicalze che alla fine ci siamo ricordate io e mamma di aver dimenticato di metterle le mutande. Ho dormito sul divano alle sette di sera che poi a mezzanotte non avevo voglia di andare a dormire neppure dopo aver cucinato la carne alla pizzaiola che lui non aveva ancora assaggiato e nemmeno dopo aver visto la tivvù che di solito mi abbiocco e non so mai come finiscono i film che guardo e lui per dispetto non me lo dice così non ti addormenti la prossima volta che sei una frana amore mio e mi lasci solo sul divano mi dice.

Archiviato in:bilanci, ciociaria, come si chiama?, dark side, felicità, friends, gioia

…è il suo compleanno…

alla feria…, originally uploaded by gioshots.

Uno di quei pezzi di vita. Che ti porti dietro con l’allegrezza e la forza dei sentimenti forti.
Oggi compie 27 anni il mio pezzo.
Stasera quelle guanciotte ne avranno da ridire!!!!!!!!!!!!!!!

www.thesnap.wordpress.com

Archiviato in:friends, Funghetti Allucinogeni, gioia, patricia

“Perchè no…

…in un grande magazzino una volta al mese…spingere il carrello pieno sottobraccio a te…”

E’ esattamente così che comincerà il mio weekend…senza gas e senza acqua calda…ma…”che ce frega, ma che ce ‘mporta”

GioiaLauraBionda&Co chiamati all’appello per una cena a casa mia…stasera o forse, meglio, domani…

Che stare con le persone che amo sarà il MustToDo di questa tre giorni ciociara…

Che poi qui fanno anche delle serate carine…

Che poi magari anche Graziella ci offre valide alternative…

Che poi comunque dovrò tele-lavorare da casa…

Che poi chissehefrega…basta che sto bene!!!!!!

Bezos…

Archiviato in:amore, ciociaria, felicità, friends, gioia, home sweet home, partenze e ritorni, patricia

Questo è il mio pensiero…

Non ci siamo parlate molto durante questo fine settimana insieme a goderci gli ultimi scampoli d’estate.
Ma ci siamo capite perchè per fortuna ci basta poco per leggerci.
E mi perdonerà sicuramente, lei, se cerco di dare la massima risonanza alle sue parole.
Perchè quando un pensiero è universale (come credo sia questo), và reso patrimonio pubblico.

E nel mio piccolo…contribuisco alla causa…

Leggete e meditatene tutti.

 

Archiviato in:come si chiama?, friends, gioia, mondo, partenze e ritorni, patricia, vacanze

…il dio bacco…o era la dea…?

Raccolgo il testimone da un gran bel beone
Secondo voi il vino è maschile o femminile?
Ma c’è da chiederlo!? Avrebbe così tanti adepti se fosse maschile?! Senza dubbio…il vino è come una dea…
Sei più vino rosso, bianco o rosé?
Uhm…dilemma…alterno fasi in cui non posso abbandonare la corposità di un buon rosso…e momenti in cui il mio corpo richiede decisamente l’allegrezza di un bel bianco…ah….che dilemmi ragazzi!!!!
La tua prima volta?
Veramente non ne ho memoria…mio nonno ha iniziato ogni domenica a pranzo a diluire un goccio di vino nell’acqua…poi, mano mano un goccio d’acqua nel vino…fino a passarmi direttamente la bottiglia…che tempi!!!!
Il tuo miglior ricordo “emotivo” di un vino?
“Bevilo tutto tutto tutto, bevito tutto tutto tutto…se l’è bevuto tutto e non gl’ha fatto male…l’acqua fa male e il vino fa cantà!!!”
La migliore associazione tra un vino e una portata?
Carne rossa (possibilmente al sangue) e vino rosso…obviously…
La tua migliore degustazione (prevista o fantasticata)?
Fatta…ma NON mi avrete MAI!!!!
Chi sceglie il vino in casa tua e chi amministra la cantina?
In genere io e mio padre insieme visto che siamo gli unici a bere in casa
Quanti vini hai in cantina?
Vediamo…sono mancata un po’…quindi un numero alto sicuramente!!!
Come inizieresti un giovane al vino?
Basta dare un’occhiatina qui

Ora tocca alla mia compagna delle migliori bevute…perchè so già che ne ha a bizzeffe di cose da scrivere…

Archiviato in:friends, Funghetti Allucinogeni, gioia, patricia, poesia

Ho capito…

…che una casa è bella quando è piena…di calore generato da un flusso di energia che parte dagli sguardi e confluisce negli abbracci…di persone che condividono uno spazio, un pensiero, un amore, una passione, una risata…e anche una lacrima trattenuta…profumo di “bene”…pulito…quasi trasparente…

è bello guardarvi ridere,scherzare,scambiarvi pensieriviteopinioni,esserci…

bello.

Archiviato in:ciociaria, come si chiama?, felicità, friends, gioia, home sweet home, mondo, patricia

…tesoriiiiiii….sono tornataaaaaa….

Mi sento un po’ GecNicolson in Sciaining…ma sono tornata davvero ad essere presente…cioè, presente qui…perchè presente lo sono semrpe stata…anche troppo…e infatti la voglia di staccare la spina e di “sparire” è solo aumentata…
Sono stata bene…il corso in Toscana è terminato e le ragazze sono state davvero deliziose…spero che tra un cazzeggio e una lezione seria, sia rimasto loro qualcosa di buono e di utile…io ce l’ho messa davvero tutta…
Domani festeggio con tutti i miei amici…serata che promette bene…spero solo di non essere cacciata dal nuovo condominio…ancora è presto…
Tornata al lavoro, a Roma, a Frosinone, agli aperitivi con le persone che conosco, ai miei genitori, alle serate in casa…e probabilmente anche un po’ alla realtà…
Dovrò farci i conti con questa realtà.
Prima o poi.

Archiviato in:bilanci, ciociaria, friends, home sweet home, mondo, partenze e ritorni, patricia, studio e lavoro, toscana

Coma…

Ore 00.30
Dai…andiamo a ballare!
No…
Dai…andiamo a ballare!
No…
Dai…andiamo a ballare!
Va bene…

Ore 04.00
Dai…andiamo a casa!
No…
Dai…andiamo a casa!
No…
Dai…andiamo a casa!
Va bene…

Archiviato in:cazzate, ciociaria, friends, Funghetti Allucinogeni, patricia

Aperta parentesi…

…oggi e si richiude domenica sera…quando dovrò tornare a Livorno per finire il corso…in questa settimana vorrei riposare per tutto lo stress che ho accumulato in questi giorni, ma credo che sarà pressochè impossibile visto la mole di impegni che mi sono presa…vedere le persone che non posso vedere quando sono fuori poi, dovrebbe essere un piacere, e invece rischio di farlo diventare un alvoro, per gli incastri a cui devo sottopormi ogni volta…
Qui la giornata fa un bel po’ cagare e non credo migliorerà…più tardi un bel thè caldo con un mio amico, poi penso di non mettere più piede fuori di casa vista la mia faccia di oggi…
Sono un po’ provata, lo ammetto…ed in realtà non sono la sola…è per questo che con GioiettaLaMiaMichetta stiamo cercando di programmare un bel viaggetto a Siviglia…con chi? E chi lo sa?!
Nico, certo.
Laura&Gaetano, certo.
La biondissimaSilvia, certo. 
E…?
E bho…macchennesò io di chi ci sarà con me/noi a Siviglia?!
Ma sennò…mi sà che a ‘sto giro…parto e non lo dico a nessuno!!!!
Ops…forse è tardi però…

Archiviato in:ciociaria, friends, gioia, partenze e ritorni, patricia, studio e lavoro

…wok…

“C’era una bambina con le sue scarpine blu, vestitino a fiori ed i suoi occhi a guardar su.
Un colpo scuro e il fumo nell’azzurro se ne va.
Ruotava la bambina con le sue scarpine blu
Gira, gira volta, braccia aperte e naso in su…
E la banda andava piano piano a cominciar note stonate. Un via vai di ingenuità…
La gente profumava di sudore e dignità.
Il terzo fuochista, l’artista quotato dì più sparò i suoi colori nel cielo, e nel silenzio vennero giù oro, turchese, amaranto, corallo, smeraldo, caffè…
La bimba in quel cielo d’oriente, vide la vita e l’amore che c’è…
…un due tre…
Tre colpi a finire e la notte tornò. Da allora rimase a sognare. E i colori per sempre con sè si portò.

Si. Sono io.

Archiviato in:friends, Funghetti Allucinogeni, partenze e ritorni, patricia, poesia

Un post in due…

io-e-pa.JPG

PATRICIA:

Casa romana della Gioietta (e della Lauretta)…

Strastanche e strasfatte dalla stanchezza…

Birrozza fresca fresca (in questa casa anche io che soffro il freddo riesco ad avere le vampate!!!)…

Mi metto in pigiama và…

GIOIA: 

eh si…qui le temperature sono caraibiche!
cmq…Patricia è mooolto affezionata a questa dimora, per ovvi motivi eh…ma adesso sta esagerando – s’è addirittura presentata col borsone!! … del resto però c’è chi dice che qui, con noi, si sta bene – e non posso dire il contrario!!!

Però, dice che deve rimanere “un paio di giorni” e si è portata: il pigiama, 3 cambi – per sicurezza, il quadro che ha lasciato 10 giorni fa..qua rimane (misure 2metri x 2… metri sempre..piccolo pensierino di uno dei tanti spasimanti) – bello tra l’altro – IL QUADRO – che se mi gira lo faccio  sparire….. poi, che altro hai trasportato in questa casa per niente vuota?????

ma siiii, se dovete butta qualcosa buttatela da sta parte!!!!! tanto ci sono solo: i resti di una ex coinq migrata in spagna, una a crotone ( e non era nemmeno una ex) e di una andata in vacanza in Venezuela e mai più tornata – lei ha lasciato solo due borsoni con dei cadaveri dentro….

PATRICIA:

(Leggere con tono vagamente paraculo)

Volevo essere cattiva ma non ci riesco….come potrei mai con voi?!

Come sei esageraaaaaaaaaaata!!! Ma scusa…è che qui mi sento come a casa…mica per altro!!!Mi trattate così bene….

Il pigiama mi serve per dormire, i cambi sono per il lavoro…e se tocchi il quadro potrei anche farti a pezzi!!!Dai che un paio di giorni e me ne vadoooooooo!!!!Che sarà mai….

E poi non è di uno spasimante, ma di un mio (!)  amico che ci tiene a farmi dei regali artistici (bellissimi tra l’altro!!!)!!! Dovrei rifiutarli?

GIOIA:

e ci credo che ti senti a casa tua !!!!!! VORREI VEDERE !!!!!!!

UN PAIO DI GIORNI E TI BUTTO FUORI CASA …. CHE C’HO DA FA !!

Archiviato in:cazzate, friends, Funghetti Allucinogeni, gioia, patricia, roma

Auguri…

…a Tonia…la mia amica (nonchè ex coinquilina)…altra laureata…con 110/110lode….

BRAVAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA

(la vedete nell’header di oggi con me!)

Archiviato in:annunci, felicità, friends, patricia, roma

Ma il cielo è blu sopra le nuvole…

…e infatti dopo un inizio di giornata nera, buia, bagnata…eccolo lui…il sole!

Sono stata a Roma per due giorni…corse, lavori, incontri, poche passeggiate che invece avrei tanto voluto fare e un’ottima cena (Gioia…d u know?!)…

Oggi tornare al mio ufficio più “stabile” e sapere che è già giovedì mi fa strano, sembra quasi che mi sia persa qualcosa…come se mi fossi sdoppiata, facendo vivere solo una parte di me e l’altra abbia dormito fino ad oggi (magari!)…comunque…

Le lezioni in Toscana si avvicinano…altro periodo di viaggi, di treni, di ore e ore a parlare, di sere senza voce, di riflessioni su quello che faccio, e anche di seghe mentali derivanti dalla mia presenza in una città che vede un’assenza…

Posso dire di aver metabolizzato la partenza di Charlie (la Nutella ne sa qualcosa).

Posso dire di aver preso impegni per i prossimi 6 mesi.

Posso dire di aver provato rabbia, disgusto, affetto, simpatia, piacere e sconforto.

Posso dire di aver vissuto.

Archiviato in:dark side, delusione, felicità, friends, home sweet home, mondo, partenze e ritorni, patricia, roma, studio e lavoro, toscana

…arieccomi…

In effetti è da un po’ che non scrivo…ma dopo quel momento di respiro…c’è stato un vortice assurdo di eventi, impegni, appuntamenti e lavori da sbrigare…l’apice lo tocco lunedì…si firma e si stabiliscono tutte le regolette che normeranno questo progetto.

Azienda segreta, of course…ma, vi assicuro che sono venuta a conoscenza di pettegolezzi assurdi…e brutti poi, che lasciano un amaro in bocca perchè certe cose, da una multinazionale, affermata, non te le aspetteresti…certo che poi penso che sono davvero la solita ottimista e sognatrice…e sono l’unica a non aspettarmelo.

Sono stata sempre a Roma (sono riuscita ad infilarci anche una seratina con Laura&Gioia!!!) in questi giorni…mi sono beccata ogni cambiamento climatico possibile: sono passata dalla magliettina a mezzemaniche per il troppo sole all’ombrello che non riusciva a ripararmi dai grani di grandine, e per colpa della pioggia sono tornata a casa bagnata come un pulcino…

Sempre di corsa, sempre superimpegnata…ma sempre con il sorriso…perchè infondo (come mi ha fatto notare qualcuno), questa è la vita che ho scelto, e non per necessità, ma perchè adoro correre, avere mille cose da fare, dedicarmi contemporaneamente a più impegni…e si…magari mi stresso e mi lamento a volte, ma senza tutto questo, io sarei annoiata e insoddisfatta.

Questa sera a quanto pare spaghettata tra amici…comunicato via web…domani e dopodomani mi serviranno per la preparazionepsicofisica a quello che mi aspetta lunedì (‘stì qua sono agguerriti…mi toccherà tirare la corda e tirare fuori unghie e denti!)…

Poi inizieranno esami e tesi…e lì, quanto mi divertirò!!!!Non perchè farò la stronza (lo sanno tutti gli studenti ormai che sono buona!!!)…ma perchè mi riporta ad una dimensione che mi manca tanto e che comunque riesco a rivivere in questi momenti…

Oggi, sono particolarmente canterina…se non mi cacciano oggi dall’ufficio, non mi cacciano più….vai con Bob….

“Is this love, is this love, is this love, is this love that I’m feeling…?”

Archiviato in:ciociaria, friends, patricia, roma, studio e lavoro