liberaMente

Icona

Disapprovo quello che dici, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto di dirlo.

…famose du risate…

Giusto per allegerire il precedente (ma importante!!!!!!!) argomento, ecco un po’ di strafalcioni linguistici che mi sono arrivati da una mia cara amichetta (Crì….non c’hai proprio un cavolo da fà?!?!?!) via mail…più che altro mi sembra un estratto di qualche discorso di Sconsy a Zelig…ma va bene uguale!!!!

“Non ti curar di lor, ma guarda i passeri”
“Se il sintomo persiste, insultare il medico”
“I romani erano divisi in due classi: i patrizi e i playboy”
“Sono tanto stanca che potrei starnazzare a terra”
“Come arrivo a casa mi schiamazzo sul letto”
“C’è stata una colluttazione tra due macchine”
“L’ho cercato dappertutto, a sinistra, a destra e a manca”
“Mio marito mi ha regalato un anello impestato di diamanti”
“Ha il pirling all’ombelico”
“Sono stanca di essere lo zibellino di tutti”
“E’ passata un’ambulanza a sirene spietate”
“Ho proprio i nervi fuor di pelle”
“Mi sono comprato un bell’avvoltoio da bagno”
“Guarda che è una brava persona, nonostante le sue spigolature”
“Provate a scioperare e vi licenzio tutti sul tronco!”
“Bisogna unire l’utile e il divertevole”
“Fa caldo, hanno fatto un buco nell’Orzoro”
“Parcheggiate qui, a spigola di pesce!”
“La prego, per una volta faccia uno strappo alla deroga!”
“L’Etna è di nuovo in erezione”
“Per favore mi dia un litro di latte parzialmente stremato”
“E’ stata la scintilla che ha fatto traboccare il vaso”
“Dobbiamo essere prudenti e procedere a passo d’uovo”
“Lo fissava sgranocchiando gli occhi”
“Vorrei spezzare una pietra in suo favore”
“Non esistono più le mezze pensioni”
“Mi sono salvato per il rotto della muffa”
“Lo studente era talmente confuso che si capiva che era andato in kilt”
“Non potete avere la botte piena e la moglie vuota”
“Dottore, mio marito ne ha sempre una. Perché lui sodomizza tutto”
“Caspita, oggi il vetro è proprio impannato”
“Ecco l’elenco aggiornato dei dati: non è in ordine necrologico”
“Vedo che lei è abbastanza infarinata di queste cose”
“Quel tipo là, poveretto, ha quattro sky-pass nel cuore”

Frasi matte:

“Prima di tutto voglio fare una postilla”
“Non diamo sempre la colpa a fallaci capi esploratori!”
“Se voi mettete il carro davanti ai buoi, noi suoneremo le nostre campane!”
“Dobbiamo affrontare il problema alla foce”
“Non bisogna fare come quel cinese che sta sulla riva del fiume ad aspettare che passi il nemico per impallinarlo”

Cartelli esposti al pubblico:
in una pizzeria: “Pizza da esportazione”
in un ferramenta: “Qui chiavi in 5 minuti”
in un’agenzia di viaggi: “Viaggi Titanic”
presso un rigattiere: “Compro mobili vecchi – Vendo mobili antichi”
in una macelleria: “La domenica siamo aperti soltanto per i polli”
su una confezione di pellicole: “Pellicola per stampe a colori: Tenere lontano da fonti di colore”
in un ambulatorio: “Il dottore è temporaneamente assente: Per casi urgenti rivolgersi al bar”
in un ospedale: “Gli appuntamenti si prendono solo con l’infermiera”
in una chiesa: “Questo è un luogo di preghiera. Siete pregati di pregare”
su una strada per il cimitero: “Divieto di transito – escluso residenti”

Annunci

Archiviato in:cazzate, patricia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: